Acquista online cura per la prostatite

Per migliorare la potenza, i nostri lettori usano con successo l’M-16. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui …

Pillole per prostatite? farmaci necessari per trattare una delle malattie più comuni negli uomini. Secondo le statistiche, oltre la metà degli uomini over 40 soffre di questa malattia. Le ragioni di questa prevalenza risiedono nell’invecchiamento del corpo e nei cambiamenti nei livelli ormonali, nonché nella presenza di infezioni.

La ghiandola prostatica infiammata comprime l’uretra, provocando dolore durante la minzione, oltre a una violazione dell’erezione. Il trattamento della malattia è complesso, dovrebbe essere sotto il controllo di un urologo, che prescriverà compresse per la prostatite.

Ordine di appuntamento e gruppo di farmaci

Il medico esamina e diagnostica e quindi determina quali pillole dovresti bere. Non esiste un regime terapeutico universale. Il trattamento è prescritto singolarmente in ciascun caso.

Le compresse per l’infiammazione acuta e cronica della ghiandola prostatica possono essere suddivise in diversi gruppi:

    Antidolorifici. Antispastici. Farmaci anti-infiammatori Antibiotici.

Sopra non è l’intera lista di farmaci che possono essere prescritti, ma elenca solo i principali gruppi di farmaci necessari per il trattamento della prostatite acuta e cronica negli uomini.

Antinfiammatori e antidolorifici

Questi farmaci contribuiscono alla riduzione e alla conclusione del processo infiammatorio nella prostata. Trattare l’infiammazione è molto importante nella forma acuta di prostatite. Se inizi a utilizzare i farmaci in tempo, non solo sopprimerai l’infiammazione, ma impedirai anche la sua ulteriore diffusione. Vitaprost, Wobenzym, Cernilton? Queste pillole impediscono la transizione del processo acuto nella ghiandola prostatica degli uomini alla prostatite cronica.

La prostatite a volte causa un forte dolore, che richiede l’assunzione di pillole. Il dolore può essere insignificante e non molto forte se la prostatite è cronica. Nella forma acuta del dolore negli uomini può essere un personaggio lamentoso abbastanza forte, persino insopportabile.

Aumento del dolore durante la minzione. Per ridurre l’intensità del processo infiammatorio e con un obiettivo anestetico, è necessario bere i FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei).

Questi includono compresse: Analgin, Ibuprofen, Diclofenac, Nimesulide, Meloxicam e Novocain. Se i FANS non apportano sollievo, possono essere prescritti agenti ormonali. In questi casi, il desametasone viene prescritto per 1-3 giorni. Anche dai farmaci ormonali per il dolore può essere prescritto Prednisone. Il trattamento con Prednisolone e il suo analogo (Prednisol, Solu-Medrol), non dovrebbe durare più di un mese.

Con la prostata compaiono spasmi muscolari lisci. Per rilassare la muscolatura liscia dei vasi sanguigni con conseguente miglioramento della circolazione sanguigna, viene prescritto No-shpu. Puoi prendere queste compresse per 2 pz. 3 volte al giorno per diversi giorni. Per rilassare i muscoli dell’uretra, della vescica e del perineo, vengono prescritti i rilassanti muscolari. I più usati sono Tolperil e Mydocalm. Agevolano il dolore, normalizzano la minzione.

Per rilassare i muscoli dell’uretra e del collo della vescica, vengono prescritti anche alfa-bloccanti. Di conseguenza, il deflusso delle urine è normalizzato. Questi sono i seguenti farmaci: Omnix, Flomax. Tamsulosina, Urorek, Silodozin. Hanno bisogno di fare un lungo corso per trattare e prevenire la sindrome da ritenzione urinaria cronica e acuta. Cosa esattamente ti si addice, determina il dottore.

Sono prescritti se si trova l’agente eziologico (batteri) della prostatite acuta o cronica (trovato). Prima di iniziare un trattamento antibiotico, è necessario determinare il tipo di agente patogeno e la sua sensibilità ai farmaci antibatterici. In realtà, questo è uno dei punti importanti del trattamento, che consente di distruggere l’attenzione infettiva e impedire il processo di transizione agli organi vicini. Il trattamento della prostatite cronica viene inizialmente effettuato con antibiotici sotto forma di compresse.

Nell’esordio acuto della malattia negli uomini, vengono somministrati agenti endovenosi e poi compresse. Il più delle volte per uso prostatico il seguente elenco di antibiotici:

    I fluorochinoloni — si accumulano bene nel tessuto della prostata, hanno un ampio spettro d’azione. Questi sono Tsiprolet, Tsiprinol, Ofloksatsin. Penicilline: i moderni farmaci di questo gruppo sono integrati con acido clavulanico per il miglior effetto clinico. Questo Augmentin, Amoxiclav, Klavomed. Macrolidi? mostra alta efficienza, permettendo di influenzare efficacemente la clamidia e il micoplasma. Questo è Rulid, Sumamed. Tetracicline? ha anche un buon effetto su micoplasmi e clamidia. Ma le droghe di questo gruppo sono scarsamente tollerate. Doxycycline e Unidox agiscono più delicatamente.

Quale antibiotico è giusto per te, decide il dottore. Inoltre, il medico curante determina la durata della ricezione, la dose e la frequenza.

Lo stesso vale per altri farmaci. Tutte le pillole per il trattamento della prostatite sono prescritte da un medico dopo l’esame e dai risultati degli esami degli uomini. In nessun caso non è possibile prescrivere il trattamento da soli.

Quando si tratta di prostatite acuta o cronica, è importante limitare l’assunzione di caffè. In nessun caso non è possibile bere alcolici, è necessario eliminare completamente l’alcol! Di norma, il trattamento non è molto economico. Se non hai i fondi al momento della terapia, quindi consulta il tuo medico circa i farmaci, il cui prezzo è conveniente per te. Oggi il mercato farmaceutico produce compresse in un’ampia fascia di prezzo.

Preparati per il trattamento della prostatite

Per migliorare la potenza, i nostri lettori usano con successo l’M-16. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui …

About

You may also like...

Comments are closed.