Le proprietà dello zenzero per potenza — come usare gli uomini e preparare la ricetta a casa

In Cina e Giappone, dove gli uomini usano da anni le ricette di radici utili, sanno come usare lo zenzero per la potenza. Se si aggiunge un prodotto alla dieta quotidiana, il lavoro del sistema riproduttivo migliorerà, poiché lo zenzero e la potenza sono correlati. Prima dell’uso, è necessario consultare un medico o studiare le informazioni relative alle controindicazioni della pianta.

È noto che lo zenzero è un’erba appartenente alla famiglia Ginger. La sua patria è l’Asia meridionale. Sugli scaffali russi, cade sotto forma di radice. Questa parte della pianta viene utilizzata in alimenti freschi, sott’aceto, essiccati da aggiungere ai piatti. Per la sua forma curva, lo zenzero ha ricevuto il nome di «radice cornuta».

I medici ritengono che il prodotto influenzi molti sistemi del corpo:

    cardiovascolare; respirazione; nervoso; endocrino; riproduzione; gastrointestinale.

La radice è utile per la prevenzione di malattie, immunità, perdita di peso, abbassamento del colesterolo, trattamento dell’ipotensione. Questa azione è ottenuta attraverso i componenti speciali che fanno parte della pianta:

    vitamine: K, E, C, gruppo B; oligoelementi: zinco, selenio, manganese, ferro, rame, fosforo, calcio; antiossidanti; acido folico e nicotinico; olii essenziali

Oltre a queste sostanze, la radice contiene gingerolo, che dà una caratteristica sensazione di bruciore e un gusto insolito, nonché amminoacidi importanti per la salute del corpo umano: fenilalanina, treonina, valina, lisina, triptofano. La pianta appartiene alla lista dei prodotti antiossidanti che contribuiscono al prolungamento della giovinezza, viene utilizzata nella loro patria insieme al ginseng.

I medici moderni hanno riconosciuto i benefici della pianta in tutte le aree, ma la radice di zenzero più utile per la potenza. I primi studi sulle proprietà uniche per la salute degli uomini, che spiegavano come utilizzare lo zenzero per la potenza, furono fatti prima della nostra era. È stato scoperto che quando aggiunti alla dieta, si verificano cambiamenti positivi nel sistema urinario:

    migliora il flusso sanguigno nella pelvi; l’erezione viene ripristinata; prostatite, adenoma, impotenza sono curati; aumento dei livelli di testosterone; aumento del desiderio sessuale.

L’uso periodico della radice non porterà il risultato desiderato. Per ottenere un buon effetto, è necessario aggiungere una piccola radice alla vostra dieta quotidiana. Se un uomo non ha controindicazioni per l’ammissione, dopo una settimana sentirà che i problemi sono stati eliminati. Ciò è dovuto all’accumulo di vitamine e altri nutrienti nel corpo.

Come prendere lo zenzero per aumentare la potenza

Dopo aver studiato le informazioni su come usare lo zenzero per gli uomini, puoi iniziare a praticare. La radice della pianta viene mangiata fresca, essiccata, in salamoia. Da esso è preparata tinture su alcol, tè medicinali. È meglio determinare le tue preferenze e scegliere un tipo di prodotto per evitare il sovradosaggio. La dose massima è di 15 grammi di radice fresca e 3 grammi di secco.

Ci sono diversi metodi popolari per produrre tè allo zenzero per potenza. Per il primo è necessario:

Versare 2 litri di acqua. Sbuccia e taglia lo zenzero. Mettere in acqua bollente. Tenere a fuoco basso per 15 minuti. Togliere il brodo dal fuoco, aggiungere 2 fette di limone. Bevi 1 bicchiere dopo un pasto.

Anche la seconda ricetta ha ottenuto recensioni positive, è molto più semplice. Puoi cucinare la sera per mangiare dopo colazione la mattina del giorno successivo. Questa bevanda provoca un’ondata di forza. Per una corretta preparazione è necessario prendere 15 grammi di zenzero grattugiato, mettere in un thermos e versare acqua bollente su di esso. Aggiungere 3 cucchiaini di zucchero, succo di mezzo limone, un pizzico di cannella.

Puoi acquistare lo zenzero sottaceto e aggiungerlo al cibo per aumentare la potenza o cucinarlo da solo. Avrai bisogno di:

    radice di zenzero medio — 1 pz.; piccole barbabietole — 1 pz.; aceto di riso — 100 g; spezie, sale, zucchero a piacere.

Risciacquare accuratamente la radice, sbucciare. Tagliare a fettine sottili insieme a barbabietole. Posili strettamente. Fai una marinata da 1 litro di acqua bollente: aggiungi un cucchiaino di sale e un cucchiaio di zucchero, versa per oltre mezz’ora. Scolare il liquido, aggiungere 3 cucchiai di zucchero e 100 g di aceto di riso. Insistere in un luogo fresco per 2 giorni.

About

You may also like...

Comments are closed.